La Seabourn Encore racchiude tutte quelle caratteristiche in grado di renderla uno yacht di lusso, confortevole ed elegante. Abbiamo deciso di fare una passeggiata a bordo per raccontarvi ciò che di innovativo ed eccellente potrete trovare!

Grazie alle dimensioni contenute della nave, 40.350 tonnellate di stazza lorda che si sviluppano per 210 metri di lunghezza per 28 metri di larghezza, sarà possibile raggiungere ed attraccare in porti impossibili. I fortunati passeggeri, una volta sbarcati, potranno, ad esempio, passeggiare sui ghiacci dell’Antartide o respirare le atmosfere incastonate nel Rio delle Amazzoni.

La scala elicoidale è un vortice di cristallo

Il primo colpo d’occhio si ha appena si arriva all’interno, dove si viene accolti da un ambiente sofisticato, caratterizzato da tonalità calde in cui si notano subito marmi, vetrate, moquette e opere d’arti che svelano il gusto di Adam D. Tihany, il più celebre hospitality designer al mondo che ha firmato, tra l’altro, importanti progetti di interni per altre navi e per alcuni degli hotel e dei ristoranti più prestigiosi.

L’ attenzione viene poi, catturata dall’ elemento che caratterizza l’atrio di Encore: la scala elicoidale che rappresenta il cardine luminoso ed il punto d’energia da cui si dipanano tutte le principali aree che costituiscono i magnifici ponti. Partendo dall’alto verso il basso, il vortice di cristallo, sospeso in aria, si tuffa in una grande goccia verde di vetro di Murano che imita il movimento ondoso del mare.

Relax e Fitness

Salendo al ponte 12 ci siamo ritrovati davanti al  The Retreat, un’atmosfera esclusiva, uno spazio di pace e serenità dove gli ospiti trascorrono giornate di assoluto relax protetti dal sole e dal vento grazie ad una specie di corolla capovolta e dischiusa dalla struttura leggera. Al centro di questa area per VIP vi è una grande piscina jacuzzi, intorno alla quale sono disposti in cerchio ben 15 gazebo privati, all’interno dei quali vi sono altrettanti salotti lussuosi dotati persino di tv a schermo piatto e mini frigo con una selezione di bevande.
Accanto all’area termale e alla Spa, vi è una palestra con vista oceano dotata delle più moderne e sofisticate attrezzature per un allenamento completo a 360°.  E per dissetarsi, chi si allena troverà comodamente una bottiglietta di acqua minerale accanto ad ogni macchina.

Lounge Bar e ristoranti

Al ponte 11, c’è un’area degna di grande nota: The Observation, un sorprendente lounge bar a forma circolare con vista mare. Si tratta di una delle tante esclusive aree in cui gli ospiti possono godere di tranquillità ascoltando le note del piano o sorseggiando un caffè ed un tè della Early Riser.
Le aree ricreative interne ed esterne, i lussuosi ristoranti, le luminose suite, tutto a bordo di Seabourn Encore ci parla di un servizio eccelso grazie anche al rapporto di quasi 1 a 1 tra passeggeri ed equipaggio, un servizio fatto di cura per i particolari, di piatti ricercati e genuini, di tranquillità che echeggia in ogni angolo.

Il fasto nella ristorazione si scopre in ogni sua forma al The Restaurant al quale si contrappone l’elegante semplicità del The Colonnade (ponte 9), il buffet dove gustare la colazione ed una selezione giornaliera di cibi di alta qualità. I tavoli sono disposti sia all’interno che sul ponte esterno, per godere di un maggior contatto con il mare.
Sempre al ponte 9 troviamo The Patio dove gli ospiti troveranno una alternativa più informale in questa vasta area all’aperto e potranno rilassarsi accanto alle piscine gustando un gelato, un frullato alla frutta o uno spuntino.

Shopping e tranquillità

Siamo al ponte 7 quando ci ritroviamo in Seabourn Square è una spaziosa piazza, adiacente alle vetrine dei negozi, dove in tutta tranquillità si possono leggere i giornali ed i libri della piccola biblioteca o collegarsi alla rete mentre si gustano i pasticcini del bar accompagnati da un ottimo espresso.

Vi ha un pò incuriosito questo viaggio virtuale? Abbiamo stuzzicato la vostra curiosità? Non vi resta che vivere il mondo di Seabourn Encore, prenotando subito una crociera su www.crocierecruise.it